Informazioni aziendali offshore

Risposte reali da professionisti esperti

Poni domande su banche offshore, costituzione di società, protezione patrimoniale e argomenti correlati.

Chiama ora 24 Hrs./Day
Se i consulenti sono occupati, si prega di chiamare di nuovo.
1-800-959-8819

Informazioni bancarie offshore

Offshore Banking

offshore banking sta creando un conto bancario al di fuori del proprio paese di residenza. Lo scopo è spesso la protezione dei beni, il risparmio fiscale (a seconda del paese del titolare del conto), la privacy finanziaria e la pianificazione patrimoniale. Poiché il 96% delle cause legali nel mondo si verificano negli Stati Uniti, molti statunitensi hanno cercato giurisdizioni oltre i loro confini per garantire la propria ricchezza in climi più sicuri.

Occasionalmente, i titoli di notizie parlano di operazioni bancarie offshore. Le notizie positive vendono meno pubblicità rispetto alle notizie negative, quindi gran parte della focalizzazione tende ad essere sul lato più furbo delle banche offshore: dittatori stranieri che nascondono guadagni illeciti, uomini d'affari nefandi che segretamente fanno incetta di profitti illeciti, scansafatiche, ecc. Inoltre, alcuni di questi le storie hanno a che fare con i regolamenti presentati dal governo degli Stati Uniti. Da anni sono in vigore regolamenti per controllare l'evasione fiscale, i proventi per finanziare attività terroristiche e il riciclaggio di denaro da droghe e altre fonti illecite. Naturalmente, il governo federale deve intervenire quando si tratta di tali conti.

Mentre questi regolamenti hanno lo scopo di impedire attività illegali, i regolatori del governo non sono interessati alle persone che vogliono utilizzare le attività bancarie offshore come parte di un piano di protezione dei beni. L'utilizzo di banche offshore insieme a entità internazionali come le LLC e la fiducia sta diventando sempre più comune con l'aumentare della minaccia di azioni legali.

Quali cambiamenti di politica vengono attuati e dove sono focalizzati spesso dipende dal paese. Gli Stati Uniti cercano di monitorare l'attività di alcuni paesi che vedono un maggiore potenziale di minacce terroristiche e criminali, ed è meno probabile monitorare i paesi con i quali ha relazioni amichevoli.

Ad esempio, il governo svizzero, un paese tipicamente in ottimi rapporti con gli Stati Uniti, non è strettamente monitorato. Ha accettato di limitare le modifiche alla politica sulla privacy. Questa azione significa che i conti bancari svizzeri, sebbene offrano ancora forti livelli di privacy ai titolari di conti offshore, abbasseranno alcuni dei loro scudi di protezione della riservatezza quando un account è coinvolto in attività illegali.

Dollar Sign in Sand

Paesi che offrono servizi bancari offshore

Esistono diverse giurisdizioni che offrono conti bancari offshore a residenti stranieri, compresi quelli negli Stati Uniti. Molti di questi paesi non sono abbastanza interessanti per il governo degli Stati Uniti da garantire un attento esame in qualsiasi momento nel prossimo futuro. Inoltre, la maggior parte di quelli elencati qui ha una forte legislazione sulla privacy per proteggere l'attività rispettosa della legge dei suoi intestatari. Alcuni di questi paesi includono, ma non sono limitati a:

  • Andorra
  • Anguilla
  • Antigua
  • Barbuda
  • Bahamas
  • Bahrain
  • Barbados
  • Belize
  • Bermuda
  • Le Isole Vergini britanniche
  • Isole Caicos
  • Isole Cayman
  • Isole Cook
  • Cipro
  • Dominica
  • Isole della Manica inglese di Jersey e Guernsey
  • Hong Kong
  • Irlanda
  • L'isola di Man
  • Labuan
  • Liechtenstein
  • Lussemburgo
  • Madera
  • Malta
  • Macao
  • Mauritius
  • Monaco
  • Montserrat
  • Nauru
  • Nevis
  • Panama
  • saint Kitts
  • Seychelles
  • Singapore

Incorporazione "offshore" negli Stati Uniti

Oltre all'elenco dei paesi sopra elencati, esiste anche un'opportunità per le persone che vivono al di fuori degli Stati Uniti di ottenere un livello comparabile di protezione del conto bancario simile a quello offerto dai conti bancari offshore. Ad esempio, il Delaware offre ai titolari di conti bancari esteri una manciata, anche se non tutti, della protezione e delle capacità, in genere riscontrabili da chi utilizza conti bancari offshore. Alcuni altri stati che operano senza un'imposta sul reddito delle società possono anche portare benefici ai titolari di conti bancari. Alcuni di questi stati includono Nevada, Washington e Wyoming. Quindi, una persona negli Stati Uniti che non è ancora pronta per andare in mare aperto o una persona che risiede fuori dagli Stati Uniti ha alcune opzioni negli Stati Uniti.

Globo

Vantaggi di avere un conto bancario offshore

Un conto bancario offshore o un conto bancario aperto in una giurisdizione al di fuori del paese di residenza del titolare del conto viene utilizzato per alcuni dei seguenti motivi:

  • La maggior parte dei conti bancari offshore offre più servizi a costi inferiori rispetto ai conti bancari negli Stati Uniti. Le banche offshore offrono in genere tassi di interesse migliori rispetto a quelli normalmente offerti negli Stati Uniti. Perché? Perché le spese per operare una banca sono più basse in molti paesi stranieri. Ciò si traduce in più soldi rimanenti nelle casse della banca per pagare ai depositanti.
  • Molte giurisdizioni che consentono ai conti bancari offshore per i cittadini stranieri in genere hanno un'aliquota fiscale più bassa, attirando una vasta gamma di società e privati ​​per fare affari con loro. (Tieni presente che le persone statunitensi sono tassate sui redditi mondiali indipendentemente dal fatto che i fondi siano stati "restituiti" o meno).
  • Prendendo in prestito denaro a un tasso di interesse più basso.
  • Meno regolamenti quando si prendono in prestito denaro.
  • Per la maggior parte, le banche offshore forniscono una grande quantità di riservatezza e spesso rendono difficile per gli estranei ottenere informazioni sulla società o sulla persona che detiene l'account. La privacy varia da Paese a Paese.
  • I paesi con governi stabili e prosperi portano con sé un grado di protezione contro i problemi economici, politici e finanziari che possono verificarsi nel proprio paese d'origine. Naturalmente, questi paesi stabili offrono migliori scelte di investimento per voi e il vostro business. Mentre l'economia negli Stati Uniti continua a fluttuare, cercando di uscire dalla sua ultima recessione, questo concetto è diventato sempre più attraente per i privati ​​e le loro imprese.
  • Ci sono più opzioni di investimento. In contrasto con ciò che un investitore potrebbe offrire con un conto bancario nel suo paese d'origine, molte persone che decidono di utilizzare conti bancari offshore scoprono che tali conti non solo possiedono una struttura migliore ma un grado opportunistico di flessibilità. Ad esempio, molte banche offshore offrono conti a interesse fisso, opzioni di investimento sul mercato azionario, metalli preziosi, ecc., Tutti sotto lo stesso tetto.
  • Il servizio bancario online è disponibile.
  • Vantaggi del servizio clienti. Molti titolari di conti bancari offshore come quel servizio clienti sono disponibili in un fuso orario che varia da quello del suo paese d'origine.
  • La maggior parte delle persone che utilizzano conti bancari offshore apre i propri conti in entità giuridiche offshore. Queste entità possono variare da società offshore e LLC a fondi e fondazioni di protezione patrimoniale offshore, a seconda delle esigenze dell'individuo.
  • I conti offshore vengono utilizzati anche da impiegati assunti da dipendenti offshore, internazionali, viaggiatori ed espatriati.
  • I proprietari di società scoprono inoltre che i conti bancari offshore offrono vantaggi quando si utilizza un processo di ristrutturazione finanziaria. Le aziende che tentano di farlo possono utilizzare conti bancari offshore e utilizzare più entità internazionali, consentendo loro di mostrare un guadagno o una perdita finanziaria in base ai metodi contabili utilizzati. Naturalmente, la piena conformità legale e fiscale è fortemente sollecitata.
  • Un altro motivo per cui i proprietari di aziende utilizzano conti bancari offshore è a causa della maggiore libertà nell'ambito dei requisiti finanziari per l'azienda, inclusa la possibilità di pagare rapidamente e facilmente dipendenti e fornitori nella giurisdizione straniera.

Conosci le tue leggi fiscali

Oltre alle informazioni discusse sopra, molti individui e principi di società che cercano di formare conti bancari offshore si avvicinano a questa ricerca con la falsa convinzione che profitti, guadagni in conto capitale e altri tipi di reddito non siano tassati nel paese di residenza del titolare del conto. Questa assunzione e l'incapacità di pagare le tasse nel proprio paese possono non solo diventare finanziariamente sfavorevoli alla società stessa, ma nella maggior parte dei casi è anche illegale.

Ad esempio, negli Stati Uniti esiste una legge fiscale che impone ai cittadini degli Stati Uniti di segnalare qualsiasi somma di denaro fatta in altri paesi, come indicato nel modulo fiscale degli Stati Uniti 1040:

"È necessario segnalare redditi non guadagnati, come interessi, dividendi e pensioni, da fonti al di fuori degli Stati Uniti, a meno che non siano esenti dalla legge o da un trattato fiscale. È inoltre necessario segnalare redditi da lavoro, come salari e mance, da fonti al di fuori degli Stati Uniti. "

Inoltre, che si trova nella Tabella B, il modulo fiscale richiede specificamente, sotto la categoria di Interessi e Dividendi ordinari, che si segnalano interessi e distribuzioni in qualsiasi account o trust situati offshore.

Pertanto, nonostante il malinteso spesso ritenuto che un conto bancario offshore giustifichi il pagamento delle tasse negli Stati Uniti, chiunque compili un modulo fiscale può vedere che questa convinzione è errata. L'approccio legale corretto è quello di riportare tutti i redditi ottenuti all'estero. In effetti, la maggior parte dei paesi richiede ai propri cittadini e / o residenti di segnalare qualsiasi reddito guadagnato al di fuori della propria giurisdizione.

Quali servizi offrono le banche offshore?

La maggior parte delle banche offshore offre gli stessi tipi di servizi delle banche degli Stati Uniti. Inoltre, in molti casi, offrono di più. Tuttavia, a seconda delle giurisdizioni del banche all'estero, le leggi e le opportunità possono variare e le restrizioni imposte al governo dagli Stati Uniti possono anche variare.

In genere, la maggior parte delle banche offshore offre:

  • Conti di risparmio
  • Conti correnti
  • Conti di gestione degli investimenti
  • Conti di deposito titoli e servizi di compensazione
  • Conti pensionistici e opzioni di risparmio
  • Finanziamenti commerciali internazionali, cambi e transazioni multi-valuta
  • Bonifici
  • Lettere di credito
  • Prestiti

La creazione di un conto bancario offshore è in genere piuttosto semplice. In primo luogo, si forma una società offshore o LLC. La società in genere non ha bisogno di essere formata nella stessa giurisdizione offshore del conto bancario. In secondo luogo, molti di questi account possono essere formati senza la necessità di viaggiare. Pertanto, la possibilità di creare uno di questi account è sia conveniente che facile. A causa della varietà di paesi tra cui è possibile scegliere, è possibile abbinare il paese selezionato in base alle proprie esigenze.

Barca del dollaro di origami

Cerca Orientamento Esperto

La maggior parte delle banche offshore non aprirà conti bancari per residenti stranieri. Alcuni sono piacevoli con cui lavorare e altri lo sono meno. Quindi assicuratevi di ottenere aiuto da un esperto specializzato in servizi bancari offshore. Ci sono numeri in questa pagina e un modulo da compilare per discutere con un esperto esperto che può fornirti le informazioni necessarie per prendere una decisione.

Se stai pensando di formare un conto bancario offshore ed esitando semplicemente a causa di alcuni pettegolezzi sui media, sappi che il perseguimento, se fatto legalmente e in sicurezza, può essere abbastanza piacevole e vantaggioso per chi cerca libertà finanziaria, protezione patrimoniale, privacy, e meno restrizioni. Circa il cinquanta per cento della capitale mondiale si fa strada attraverso conti bancari offshore. Ciò significa che i conti bancari offshore sono piuttosto popolari e comuni.

I conti correnti offshore detengono attualmente circa il ventisei per cento della ricchezza mondiale. Questa cifra include molte grandi società che hanno sede negli Stati Uniti e usano ancora conti bancari offshore per approfittare dei loro benefici. L'ammontare stimato del denaro degli Stati Uniti che si crede sia detenuto nelle banche offshore è di circa 6 trilioni di dollari, che è un'enorme fetta di ricchezza nel mondo.